HomePiemonte

NOTE INFORMATIVE COMPONENTI INFORMAZIONI HOMEPIEMONTE
UN SISTEMA AD ALTA TECNOLOGIA PER LA PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA CON ENERGIA SOLARE.......IL NOSTRO SISTEMA SI PRODUCE l'80% DI ACQUA CALDA SANITARIA SUL FABBISOGNO ANNUALE......
HOMEPIEMONTE - SOLARIA
UN SISTEMA PROGETTATO E PROGRAMMATO PER LA PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA CON RENDIMENTO FINO AL 85%
DELLA PRODUZIONE ANNUALE
NOTEVOLE E' IL RISPARMIO
UN NOSTRO PROGETTO VERIFICATO E AMPIAMENTE COLLAUDATO. I PRINCIPI GUIDA: PRODOTTI AD ELEVATO CONTENUTO TECNOLOGICO
collettori in parallelo collettori in parallelo vert. centralina di accumulo energia gruppo comando solare

Il sistema che vi proponiamo, rappresenta la sintesi efficace di un progetto, sviluppato dopo anni di ricerca e concretizzato in prodotti ad alta definizione tecnologica. I risultati operativi di collaudo e rendimento sono confortanti e lungimiranti; HOMEPIEMONTE SOLARIA è un sistema efficace per risparmiare molto, ecco perchè. Il sole è la sede di enormi reazioni nucleari che trasformano la sua massa in energia; è la fonte primaria di ogni energia esistente sulla terra. La quantità di energia, quindi, che il sole ci invia quotidianamente è pressoché illimitata (ne utilizziamo già inconsapevolmente una parte per vivere, usando i cibi che la natura trasforma grazie al sole). La ricerca tecnologica verso questa fonte inesauribile sarà la grande sfida per i prossimi decenni. Il sole come il vento si mette democraticamente a disposizione di tutti. L'utilizzo attuale più diffuso ed affidabile della radiazione solare, diretta, sono la produzione di energia termica e la produzione di energia elettrica.
Il sistema
HOMEPIEMONTE SOLARIA ha focalizzato il suo rendimento in:
a)
Il Fluido Termovettore
b)
La centralina di accumulo energia (Gruppo comando solare)
c)
Il collettore piano

COME FUNZIONA IL NOSTRO SISTEMA
(illustrazione schematica nel disegno sottostante)
......alle prime luci dell'alba, i primi raggi del sole, illuminano le cellule fotovoltaiche superficiali (1) del nostro pannello, posizionato esternamente (tetto, giardino, cortile, ecc..) che produce l'energia elettrica necessaria al funzionamento della centralina (2) che è collegata al basamento del pannello medesimo. Al raggiungimento del voltaggio utile (pochi minuti), si attiva la pompa di circolazione del circuito (11) che mette in movimento il fluido termovettore su tutto il percorso indicato (13) (14). All'interno del collettore o pannello solare, posizionato secondo la più idonea esposizione (18), la temperatura aumenta fino a valori considerevoli (nell'esposizione e/o mostra nella Città di Vercelli del , alle ore 10,30 il fluido termovettore, all'interno del pannello solare raggiungeva una temperatura di 200°C). Il fluido termovettore, in circolo, attraversando la superficie riscaldata del collettore o pannello solare, si riscalda ulteriormente; il calore così accumulato viene trasportato all'interno del serbatoio di accumulo (15), che è pieno d'acqua fredda proveniente dal circuito idraulico dell'abitazione. L'acqua all'interno del serbatoio di accumulo si riscalda velocemente. Il fluido termovettore, racchiuso in una serpentina liscia, attraversa l'intero serbatoio di accumulo e ripercorre il circuito, sotto la spinta fornita dalla pompa di circolazione. La pompa è alimentata dalla corrente elettrica prodotta interamente dal pannello fotovoltaico (NESSUN ALLACCIAMENTO ALLA RETE ELETTRICA DOMESTICA).
L'intero sistema inoltre è regolato e controllato dai seguenti indicatori

a) un Manometro (4) che ci indica la pressione idonea del fluido termovettore.
b) Termometri (5) e (6) posizionati nel percorso del fluido termovettore in uscita ed in ingresso del serbatoio di accumulo.
c) Valvole a sfera di sicurezza (7) (8) su entrambi i circuiti per eventuale manutenzione annuale.

d) Vaso di espansìone (9)
e) Rubinetti per carico e scarico impianto
SCHEMA ILLUSTRATIVO DEL SISTEMA
HOMEPIEMONTE SOLARIA
per la produzione di acqua calda sanitaria con risparmio del 85% del fabbisogno annuale
NOTE INFORMATIVE COMPONENTI INFORMAZIONI HOMEPIEMONTE